vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Telecomunicazioni

Le telecomunicazioni (TLC) costituiscono l’ossatura dell’Information and Communication Technology – ICT – consentendo la fruizione di servizi multimediali e di ogni altro tipo, in ogni luogo e tempo. I sistemi di TLC sono oggi integrati nelle grandi reti di comunicazione, così come negli oggetti della vita quotidiana: l’automobile, gli elettrodomestici, gli edifici, etc.
Telecomunicazioni (didattica)

Comunicazione di informazioni a distanza. “Cum” e “Munus”, le radici latine del verbo comunicare, pongono in relazione l’atto (il mettere in comune) con l’oggetto (l’informazione). Il prefisso greco Tele evoca il sempiterno desiderio dell’uomo di eliminare le distanze, raggiungere ogni punto del globo. Dunque le Telecomunicazioni consentono la fruizione di servizi basati sulla trasmissione (ed elaborazione) di informazioni rese disponibili remotamente.

Internet rappresenta il completamento di un percorso che ha attraversato gli ultimi due secoli del millennio trascorso, consentendo la connessione dapprima tra persone poi tra macchine di calcolo in ogni parte del globo, attraverso mezzi di trasmissione elettrici, radio ed ottici. Il secolo attuale si è aperto nel segno dell’Internet delle Cose, che ambisce a mettere in comunicazione ogni oggetto, non solo calcolatori, telefoni o smartphone, con ogni altro.

Le Telecomunicazioni mettono in relazione il mondo fisico (l’ambiente in cui viviamo, i materiali di cui disponiamo) con quello astratto dell’informazione. La disciplina integra quindi le competenze proprie dell’Elettronica, che domina il mondo fisico misurandolo, manipolandolo e realizzando dispositivi in grado di elaborare e trasmettere segnali, e dell’Informatica, che tratta l’informazione per trasformarla in un prodotto utile per l’utente finale.

L’informazione, elaborata dai dispositivi di telecomunicazione, si trasforma in grandezza fisica, il segnale, che attraversa il mezzo di trasmissione, cioè il veicolo che rende possibile la comunicazione. Quale che sia il mezzo impiegato, la trasmissione avviene in forma elettrica od elettromagnetica, conferendo allo studio della propagazione del segnale un ruolo fondamentale. L’elaborazione del segnale ad opera dei dispositivi opto-elettronici costituisce il secondo fondamentale pilastro della teoria delle TLC. La gestione della comunicazione tuttavia richiede un terzo elemento imprescindibile: l’architettura di protocolli che consente l’instradamento nella rete, la verifica di congruità dell’informazione trasmessa rispetto all’originale e il soddisfacimento di requisiti sulla qualità di servizio. Infine, il quarto costituente della disciplina è la gestione del software che tratta l’informazione al livello più astratto, rendendola utile all’utente finale nella forma di applicazione e servizio.

Questi quattro elementi, integrati e fusi in un’unica disciplina, costituiscono l’essenza del mondo delle Telecomunicazioni.

Corsi di Laurea triennale

Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni
Il Corso di Laurea è finalizzato a fornire una solida preparazione nell’ambito dell’Ingegneria Elettronica e dell’Ingegneria delle Telecomunicazioni, che sono la base di tutta l’Ingegneria dell’Informazione.
Ingegneria Elettronica per l'Energia e l'Informazione
Il corso mira alla formazione di figure professionali che sappiano progettare e gestire sistemi elettronici e per le telecomunicazioni finalizzati all'abbattimento del consumo energetico, alla generazione di energia da fonti rinnovabili, ai trasporti e al monitoraggio ambientale.

Corsi di Laurea Magistrale

Ingegneria delle Telecomunicazioni
La Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni, in virtù della propria interdisciplinarietà, forma ingegneri in grado di collocarsi in qualsiasi ambito professionale dell’ICT. Il Corso di Studio prevede due curricula: IT, interamente in lingua italiana e più orientato a sistemi e segnali; il CN2S, internazionale e più orientato alle reti ed ai servizi.
Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni per l'Energia
Il corso mira ad approfondire le conoscenze nei settori dell'elettronica e delle telecomunicazioni al fine di formare professionisti di elevato profilo tecnico, gestionale ed economico in grado di progettare, realizzare ed analizzare sistemi e dispositivi elettronici e per le telecomunicazioni ad elevata efficienza energetica e basso impatto ambientale.

Corsi di Dottorato di Ricerca

Ingegneria Elettronica, delle Telecomunicazioni e Tecnologie dell’Informazione
Il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica, delle Telecomunicazioni e Tecnologie dell’informazione copre diverse tematiche scientifiche nell'area del settore dell’Ingegneria dell’Informazione con un ampio spettro di temi di ricerca correlati con le diverse aree applicative nel campo dell’Information Society Technology.