vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Programmazione Didattica

Le linee d’indirizzo per la programmazione didattica forniscono alle strutture didattiche un quadro di riferimento per le attività di programmazione, coerentemente alla normativa nazionale vigente e ai regolamenti d’Ateneo.

 

Il processo della Programmazione Didattica
Entro la data prevista annualmente dal Calendario degli adempimenti didattici, ogni CdS delibera una proposta di copertura degli insegnamenti sulla base del PD approvato e la trasmette ai dipartimenti interessati.

Il Dipartimento di riferimento acquisisce da quelli interessati la delibera di attribuzione degli incarichi di loro competenza, delibera l'attribuzione degli incarichi di propria competenza e recepisce quelli proposti dagli altri dipartimenti interessati (Fase 1 della PD).

La Scuola, coordinando le proposte dei dipartimenti, gestisce la Fase 2 e la Fase 3 della PD e verifica la sostenibilità della sua offerta formativa, rinviando eventualmente al dipartimento per modifiche.
Essa delibera infine l'approvazione delle proposte e le trasmette agli Organi di Ateneo.

 

Fasi della programmazione
Gli incarichi didattici si attribuiscono in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 40, co. 2 dello statuto secondo un iter suddiviso in tre fasi, di seguito dettagliate.

Fase 1

Fase 1
Attribuzione incarichi didattici a Docenti di I e II fascia e a RTD

Fase 2

Fase 2
Attribuzione incarichi didattici a Ricercatori a tempo indeterminato e altre figure previste

Fase 3

Contatti

Alessandra Matteuzzi

Cat. C - area amministrativa

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi" - DEI

Viale del Risorgimento 2

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 3042

fax: +39 051 2086204