vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Bioingegneria

L’ingegneria biomedica affronta con taglio multidisciplinare una vastità di problemi in ambito medico-biologico, dallo studio di sistemi fisiologici complessi alla progettazione di strumentazione biomedica e protesi, all’elaborazione di segnali e immagini, alla gestione delle tecnologie sanitarie.
Bioingegneria

La ricerca nel campo dell’ingegneria biomedica è orientata allo studio di modelli matematici avanzati, specie in ambito cardiovascolare, neurale e biomeccanico, allo sviluppo di metodi innovativi per l’elaborazione di biosegnali e bioimmagini e per l’ausilio alla decisione clinica, alla progettazione di nuove tecniche diagnostiche, terapeutiche e sostitutive, all’ingegneria cellulare e molecolare. Ambiti applicativi riguardano le tecnologie per la riabilitazione e per l’assistenza domiciliare (e-Health, m-Health), la gestione sanitaria, l’analisi della funzione motoria.